GIUDICE MONICA

Cresce vicino a persone che amano fotografare momenti di vita. Inizia a fotografare presto prima stampe poi diapositive (Kodak Ektacrome 100) di recente è passata all'utilizzo di fotocamera digitale per sfruttare al massimo la possibilità di usare luci molto tenui e notturne.
E' socia FIAF dal 1996 e del " Gruppo Fotografico S.Paolo Rho" dal 1992.
Partecipa raramente a concorsi o a selezioni per libri  tuttavia alcune immagini vengono selezionate per: monografia " L'ottavo giorno" e relativo articolo su " Il Fotoamatore", annuario FIAF 2011, annuario FIAF 2012, monografia "Una giornata italiana", monografia dedicata al Santuario di Rho "Tracce di luce"realizzata dal gruppo S.Paolo, su portali internet. Ha partecipato alla mostra "Polaris" ospitata da Rho Fiera realizzata dal gruppo S.Paolo. Più recentemente si è dedicata al prgetto Mail Art FIAF ottenendo alcune soddisfazioni come ad esempio un articolo su annuario FIAF 2015.
Orientata verso una fotografia naturalistica ama viaggiare e cogliere atmosfere specialmente del Nord, rifiuta l'elaborazione o il ritocco dell'immagine. Si è occupata di videoproiezione a tre proiettori analogici dal 1992.
E' stata invitata ad alcune serate pubbliche o in fotoclubs. 

Monica Giudice grew close to people who liked photography. She's been photographing since she was young. She started with prints than slides (Kodak Ektacrome 100)now she works with digitalcamera to use low and night lights at the best. 
She is member of FIAF (1996) and " Gruppo Fotografico S.Paolo Rho"(1992).
Eventhough she does not use to participate to selections or competitions, Monica has some pictures published on the monographies " L'ottavo giorno"and"Una giornata italiana", the magazine "Il Fotoamatore", FIAF "annuario2011", FIAF “annuario 2012”, and on a book about Rho Sanctuary "Tracce di luce" realized by the Photogroup. Other images are on the Photoclub site. As member of S.Paolo Group she partecipated at the exposition "Polaris" at Rho fiera. Recently she took interest in MAIL ART FIAF project where she had some good results like a page of FIAF”annuario 2015”.
Monica likes nature's pictures, she uses to travel and to take athmospheres (expecially northern ones), she refuses PC elaborations.
Monica has multivision experience with the use of 3 analogic projectors from 1992. 
She has been invited at a few public or photoclubs meetings.